Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Ristrutturare la piscina fa risparmiare

Se hai una piscina già da qualche anno, avrai certamente apprezzato il relax e il divertimento per te e per i tuoi amici. Ma ti sarai accorto anche che avere una piscina costa: i prodotti chimici, la manutenzione, la pulizia, la chiusura invernale e la riapertura estiva sono alcune delle voci che pesano sul bilancio della gestione di uno spazio d’acqua.

Le cose belle costano, recita un vecchio proverbio, ed in parte è vero perché solo una corretta manutenzione e l’utilizzo di prodotti di qualità garantiscono il giusto funzionamento della tua piscina.

Con i giusti accorgimenti, però, sarà possibile risparmiare senza pregiudicare la qualità dell’acqua e della struttura. Leggendo questo articolo potrai scoprire come fare per rendere la tua piscina più efficiente, riducendo i costi di gestione continuandoti a godere il tuo spazio di relax e divertimento.
Image
Eccoti una vera e propria guida al risparmio, piccoli accorgimenti per l’impianto o per la vasca che ti permetteranno di rendere il tuo investimento decisamente più efficiente, riducendo i costi sostenuti fino ad ora e rendendo infine la tua piscina decisamente ecosostenibile.

Quali sono gli interventi per migliorare la gestione della tua piscina?
 
  • Sistemi di riscaldamento: puoi aggiungere alla tua piscina un sistema di riscaldamento dell’acqua per non rinunciare mai al piacere di un bagno, ancora meglio se un bagno caldo. Per regalarti questa opportunità che ti permette di utilizzare la piscina per un periodo decisamente maggiore dei soli mesi estivi, puoi valutare diverse scelte: un semplice scambiatore di calore con caldaia esterna, adatto in particolar modo per le normali piscine private; una pompa di calore ad alte performance che ti permetterà di riscaldare anche piscine decisamente più grandi e per periodi di tempo superiori; oppure puoi pensare ad una soluzione ecologica da affiancare ai classici sistemi, come i pannelli solari, riscaldando in questo modo la tua piscina con una fonte di energia rinnovabile e totalmente a costo zero. 
    Così facendo potrai ridurre il consumo generale di energia elettrica ed estendere il periodo di utilizzo della piscina anche ai mesi meno indicati.

  • Sistemi di illuminazione: può sembrare una piccola componente se consideriamo una normale piscina per un’abitazione privata, invece può diventare una delle caratteristiche principali. Da un punto di vista di risparmio energetico, puoi sostituire i vecchi fari tradizionali con dei più moderni fari subacquei a LED, che garantiscono un notevole risparmio e una durata estremamente superiore rispetto alle tecnologie più classiche. Un impianto di illuminazione a LED inoltre contribuisce a salvaguardare sensibilmente l’ambiente; questo perché le lampadine a LED sono prive di qualsiasi sostanza tossica al loro interno e totalmente riciclabili.
    Inoltre, anche da un punto di vista estetico, sostituire il sistema di illuminazione potrebbe dare i suoi vantaggi. Piscine Castiglione ha studiato, progettato e messo in commercio delle nuove forme di illuminazione create appositamente per regalare alla piscina un tocco di originalità e modernità; il faro Blade Light ne è un esempio (scopri di più nella nostra sezione Accessori).

  • Sistemi di copertura: una copertura isotermica, ad esempio, può consentirti di limitare l’evaporazione dell’acqua e la dispersione del calore accumulato durante il giorno in piscina. Se non l’avevi prevista inizialmente, è il momento giusto per dotare la tua piscina di questo importante componente. Una soluzione semplice ed economica che ti permetterà anche di raddoppiare l’utilità e l’efficienza dell’impianto di riscaldamento. Una bella coppia, no?

  • Sistemi di disinfezione alternativi: quasi sicuramente l’impianto della tua piscina è provvisto di un filtro che utilizza la sabbia quarzifera come materiale filtrante interno. Devi sapere però che negli ultimi anni i materiali filtranti sviluppati e integrati nella tecnologia di una piscina si sono evoluti. Si è passati dal semplice vetro (che ha un potere filtrante doppio rispetto alla sabbia ed una necessità di controlavaggi inferiore); al più moderno e ricercato Fibalon (una speciale fibra in poliestere ad alta densità ma con un peso ed un volume nettamente inferiore e soprattutto con una capacità di filtrazione pari al 98% come risulta da test di laboratorio).
    Con entrambi i sistemi sarai avvantaggiato anche sotto l'aspetto dello smaltimento, in quanto sono materiali facilmente smaltibili come rifiuti domestici. Ma in particolar modo rispetto alla sabbia, hanno una vita utile nettamente superiore. 
Con questi piccoli interventi e accorgimenti potrai rendere la tua piscina decisamente più funzionale e moderna in vista della prossima Estate e potrai verificare di persona l’impatto sul bilancio economico. 
Inoltre contribuirai sensibilmente alla salvaguardia dell’ambiente, un tema che di questi tempi è fortemente sentito.
 

Se vuoi maggiori informazioni su come fare per rendere la tua piscina ancora più bella, elegante, efficiente ed ecocompatibile chiamaci allo 081 190 20 590. Saremo felici di aiutarti.

© 2019 BLU DESIGN srl – Via Giacinto Gigante 5/A – 80136 Napoli – Tel. 081 19020590 – 340 8990918 - 333 2840468 - 335 5307185 | P.IVA 07274001218 - Privacy e note legali