logo-piscine-bludesign

isobit facebookbadge36 362x

 contatta isobit

piscinecastiglione small

BONUS PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLA PISCINA

  • Posted on:  Venerdì, 11 Novembre 2016 00:00

I BONUS PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA E PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SONO STATI CONFERMATI ANCHE PER IL 2017

Ecco perché, se dovete ristrutturare la vostra piscina, questo è davvero il momento ideale per approfittarne. Grazie ai bonus, infatti, potrete ricevere in 10 anni il 50% delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione.

Ristrutturando la piscina posso usufruire dei bonus fiscali?

La risposta è si! La piscina, essendo parte della casa, rientra nei lavori detraibili e potrete ricevere in 10 anni il 50% del valore dei lavori svolti e non solo. Qualora la ristrutturazione prevedesse progettazioni, prestazioni professionali o altri costi legati agli interventi di restauro potrete detrarre anche quelli. Immaginate di svolgere lavori sulla vostra piscina per un costo totale di 20.000 euro; ogni anno, per 10 anni,  lo stato vi restituirò 2000 euro, non male vero?

Quali lavori riguardanti la piscina sono detraibili?

Effettuando i lavori di ristrutturazione della vostra vecchia piscina, vi ritroverete con una piscina nuova, pagandola meno della metà! Per quanto riguarda le agevolazioni al 50%, i lavori detraibili sono:

  • Modifica e rinnovo integrale della piscina
  • Ampliamento piscina
  • Rifacimento rivestimento
  • Cambio di sistema di filtraggio (per esempio da skimmer a bordo sfioro)
  • Messa a norma o rifacimento dell’impianto elettrico e idraulico della piscina

Rientrano invece nei lavori detraibili al 65%:

  • L’installazione, la modifica o la sostituzione dell’impianto di riscaldamento della piscina.

Come si ottiene l’incentivo?

Per usufruire degli incentivi bisognerà eseguire al momento del pagamento un bonifico parlante. Generalmente tutti gli istituti di credito mettono a disposizione dei modelli già precompilati, ma attenzione, prestate sempre molta attenzione a questa fase perché un errore potrebbe costare l’esclusione dalle agevolazioni. Ad ogni modo chiedete supporto al vostro commercialista di fiducia, e non sarete soli perché i nostri concessionari vi possono dare le indicazioni del caso passo passo.

E adesso?

Se avete una piscina da ristrutturare, il momento migliore per farlo è adesso. Eseguendo i lavori in autunno, inverno, infatti, potrete svolgere la ristrutturazione con tutta calma e usare la vostra nuova piscina la primavera prossima.

Richiedi informazioni subito contatta subito i ns.consulenti!