Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Assistenza e Manutenzione

Attività del Service

Come Concessionario e Service di riferimento per Piscine Castiglione, ci occupiamo anche di tutte quelle operazioni collegate alla tua piscina, per le quali è consigliabile affidarsi a dei professionisti.
Non sono operazioni complicate, con un minino di manualità e abitudine, diventano operazioni facilmente replicabili; almeno per le prime volte però la presenza di un professionista al tuo fianco sarà necessaria.

Contattaci per richiedere assistenza oppure trova il consiglio di cui hai bisogno all'interno della pagina.

Check-Up piscina

Per chi si rivolge a Blu Design Piscine è previsto un sopralluogo iniziale sulla piscina e sull'impianto per verificare lo stato di conservazione generale e il tipo di lavoro da effettuare.

La visita di un nostro specialista è un vero e proprio check-up iniziale; verificherà il quadro globale della tua piscina, evidenziando eventuali perdite per cali anomali del livello dell’acqua, e fornirà il proprio parere sullo stato della vasca e su possibili interventi utili.
Verrà prelevato anche un piccolo campione dell'acqua presente in vasca che sarà analizzato con uno strumento fotometrico, in modo tale da accertarsi anche della corretta disinfezione (automatica o manuale) dell'acqua.
 
Per queste delicate operazioni di controllo vengono utilizzati solo strumenti tarati alla perfezione e prodotti di qualità certificata; il nostro obiettivo primario è la salute, tua e della tua piscina, ed il loro perfetto mantenimento nel tempo.
manutenzione-ordinaria.jpg

Pulizia pre-stagionale

Per consentirti di tuffarti al meglio nella prossima stagione estiva, con l'acqua della tua piscina subito pronta ad accoglierti, ci occupiamo di tutte le operazioni necessarie al riavvio dell'impianto e alla preparazione del tuo specchio d'acqua:
  • Pulizia della vasca e del prefiltro;
  • fornitura e dosaggio di prodotti chimici;
  • verifica del corretto funzionamento di pulitori e centraline;
  • verifica dei parametri dell’acqua.
Procediamo, per i più premurosi che hanno deciso di dotarsene, alla rimozione della copertura invernale.

E non vi preoccupate se doveste avere limiti di spazio, da Blu Design offriamo anche un servizio di custodia del telo fino alla prossima invernata.
pulizia_stagionale.jpg

Chiusura per l'Inverno

Quando ormai la stagione estiva volge al termine, e le giornate non sono più le stesse per concedersi una mattinata rilassante a bordo vasca, arriva il momento di chiudere e mettere al riparo dal gelo la tua piscina. Arrivato questo momento effettuiamo la chiusura e la messa in sicurezza sia dell’impianto che della vasca; procedendo in questo modo:
  • Svuotamento delle tubazioni;
  • abbassamento del livello dell’acqua;
  • messa a secco delle pompe;
  • riposizionamento della copertura invernale.
Queste operazioni evitano che le temperature rigide ed il formarsi del ghiaccio durante i mesi invernali possano causare danni seri alle tubazione o agli altri componenti dell'impianto della tua piscina.
invernaggio-1.jpg

Ricerca e ripristino perdite

Per quanto possa essere speciale ed elegante la tua piscina, devi sempre ricordarti che rimane un prodotto fatto a mano, e quindi può capitare che ci sia un piccolo difetto nella sua costruzione. Non devi disperarti!
Nel caso in cui ti accorgi che la tua piscina non mantiene costante il livello di acqua iniziale in vasca, è possibile che da qualche parte, nell'impianto o nella struttura stessa, ci sia una piccola perdita.

Qui entriamo in scena noi di Blu Design..

Attraverso uno speciale ed esclusivo kit di rilevamento perdite (composto da elementi pneumatici per tappare le tubazioni, test in pressione delle tubazioni, coppe per sottovuoto o per la verifica degli accessori) effettuiamo una ricerca di tutte le possibili perdite in vasca anche qualora queste si verificassero durante la tua stagione preferita, cioè quella di utilizzo della piscina. 
C'è la possibilità di ripararle, non in maniera definitiva si intende, con un intervento subacqueo temporaneo ma garantito per durare fino al giorno della successiva chiusura invernale; in vista di quelli che saranno gli interventi finali risolutivi.
ristrutturazioni_4.jpg

Sanificazione

La pavimentazione che circonda e arreda la tua piscina non deve essere trascurata.
La piscina è si un ambiente rilassante e divertente, ma non devi mai dimenticarti che deve essere anche salutare, soprattutto considerando il fatto che può essere il luogo ideale per il gioco dei bambini.

Sanificare il pavimento circostante al tuo specchio d'acqua può aiutare a prevenire la formazione e la diffusione di funghi e batteri, i quali possono essere trasmessi semplicemente camminando scalzi attorno alla piscina, nei servizi igienici o negli spogliatoi (nel caso la piscina fosse al servizio di un'attività pubblica).

Il prodotto sanificante deve essere opportunamente diluito, e va usato soltanto per igienizzare le superfici esterne della vasca; oppure va aggiunto nell’acqua delle vaschette lavapiedi generalmente poste sui percorsi obbligatori delle piscine pubbliche.
sanificazione.jpg

Consigli per il trattamento dell'acqua in piscina

Analisi e controllo Ph e Cloro
In piscina c'è un piccolo dettaglio che fa la differenza: l'acqua.
La limpidezza dell'acqua in vasca renderà migliori e più piacevoli i momenti passati in piscina a godere dell'idromassaggio o a fare attività fisica. Ma non solo, il suo 'colore' saprà darti indicazioni anche sullo stato di salute della tua piscina, difatti se trattata adeguatamente ogni giorno potrai tenere alla larga diversi problemi tipici di un ambiente vivo come l'acqua.

I parametri fondamentali da tenere sotto controllo in piscina sono sostanzialmente due: il valore del pH e quello del Cloro.

Il pH misura l'acidità dell'acqua; valori troppo bassi rendono l'acqua aggressiva aumentando i fenomeni di corrosione. Mentre valori troppo alti favoriscono lo sviluppo di alghe e batteri oltre a rallentare l'azione dei prodotti disinfettanti.
Il cloro è uno di questi agenti disinfettanti sia per la sua azione ossidante, sia per la sua capacità di penetrare attraverso la parete cellulare batterica.

Se sei stato previdente, nel tuo locale tecnico, ci sono le centraline automatiche di controllo e gestione a tenere sotto osservazione e a regolare questi parametri al posto tuo. Se invece hai deciso di gestire tutto in autonomia, ecco alcune indicazioni che potranno tornarti utili:
 
  • Il valore ideale del pH deve essere compreso fra 7,2 e 7,4.
    Se il pH ha un valore inferiore a 7,0 l’acqua è acida e il valore del pH deve essere alzato con l’uso dello speciale prodotto Dryplus (10 g/m3 di prodotto aumentano mediamente il pH di 0,1 unità). 

    Se il pH è superiore a 7,6 l’acqua è basica. Il cloro poco attivo favorisce lo sviluppo della flora batterica, delle alghe e delle incrostazioni calcaree e l’acqua tende a rimanere torbida. Il livello del pH deve essere pertanto diminuito con l’uso di Dryminus (10 g/m3 di prodotto diminuiscono mediamente il pH di 0,1 unità). 
  • Il valore del cloro libero deve essere compreso fra 0,6 ppm e 1,50 ppm e deve essere uniforme in qualsiasi punto della vasca.
 
Clorazione
Superclorazione
Anti alghe
Pulizia e Disincrostazione
Flocculazione
Problemi tipici
© 2019 BLU DESIGN srl – Via Giacinto Gigante 5/A – 80136 Napoli – Tel. 081 19020590 – 340 8990918 - 333 2840468 - 335 5307185 | P.IVA 07274001218 - Privacy e note legali