Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Leggi, regolamenti e domande frequenti

Alcune delle domande più frequenti che ci pongono i nostri Clienti, e una raccolta di leggi e regolamenti da conoscere prima di acquistare una piscina...

Pratiche burocratiche per la costruzione di una piscina

Che permessi servono per costruire una piscina?
In base al Testo Unico dell’Edilizia 2001 e successive integrazioni e variazioni; per costruire una piscina interrata, o fuori terra, è necessario presentare una S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Lavori) al Comune, debitamente compilata da un professionista abilitato che deve riportare le caratteristiche essenziali dell’impianto da realizzare. A questo punto è sufficiente che trascorra un periodo di 30 giorni al termine del quale, se non vi sono obiezioni da parte del Comune, è possibile procedere con i lavori.

Se il terreno – o il giardino – è sottoposto ad un vincolo particolare, che sia paesaggistico o urbanistico, è necessario richiedere il permesso di costruire. Solo dopo aver ottenuto il via libera a costruire da ciascuna delle commissioni paesaggistiche o urbanistiche relative al vincolo che interessa l’area, sarà possibile presentare in Comune la SCIA e poi iniziare i lavori di costruzione della piscina.
L'abitazione con piscina passa nella categoria di lusso?
L'azienda si occupa anche di fornire supporto per i permessi e di tutta la progettazione?

Normativa per piscine

Cosa cambia tra un impianto per piscina privata e un impianto per piscina ad uso collettivo?
La norma UNI 10637 stabilisce le differenze tra gli impianti delle piscina, a seconda che esse siano private, pubbliche, semipubbliche o condominiali.
Le diversità risiedono sostanzialmente nei tempi e nella velocità di filtrazione e ricircolo dell'acqua, per cui dovranno essere predisposti degli impianti adatti a garantire i tempi stabiliti dalla normativa. All'interno del testo della normativa è possibile consultare una tabella in cui sono indicate le regole generali da seguire in relazione alla classificazione delle piscine.

É possibile che ogni regione abbia adottato un regolamento locale specifico, per cui per avere la certezza delle regole, oltre alla normativa UNI 10637, è necessario consultare anche il sito della Regione di appartenenza.
Cosa si intende per piscina ad uso collettivo?
Chi deve interessarsi circa la normativa?

Costi e tempi di realizzazione di una piscina

Quanto costa realizzare una piscina?
I costi di realizzazione di una piscina Castiglione dipendono da diversi elementi che, combinati tra di loro, possono far variare il prezzo: dimensioni, forma, tipologia, posizione, finiture, accessori ed altro ancora; a cui si deve aggiungere il costo per lo scavo (nel caso di piscina interrata) e per la soletta di base in cemento (necessaria sia in caso di piscina interrata che di piscina fuori terra).

Puoi contattare Blu Design Piscine, il concessionario di Piscine Castiglione a Napoli, Sorrento, Capri, Ischia e Procida per chiarire gli elementi di cui sopra e avere una consulenza preliminare sulla tipologia di piscina più adatta alle tue esigenze. Clicca qui per inviare la tua richiesta.
Il lavoro è chiavi in mano?
Quanto tempo serve per realizzare una piscina in acciaio?
Quali sono i costi di gestione annuali di una piscina?

Perchè scegliere una piscina in acciaio

Che differenze ci sono rispetto agli altri sistemi costruttivi?
Ecco le principali differenze che ci sono fra le principali tecnologie costruttive di una piscina:

  • Acciaio: offre una personalizzazione completa della piscina; perfettamente adattabile a qualsiasi contesto realizzativo; rapidità di installazione; opere edili limitate; facilità di trasporto dei materiali anche nei luoghi più impervi.

  • Cemento armato: è ormai una tecnologia superata; anche se dà l'idea della robustezza e della flessibilità, i movimenti del terreno possono causare delle crepe nella struttura; richiede opere edili ben più importanti; non è adatto per lavori ad alta precisione.

  • Vetroresina: personalizzazione limitata ai modelli disponibili; difficoltà nei trasporti essendo dei monoblocchi molto ingombranti; durata limitata nel tempo; manutenzione stagionale che può diventare problematica (i monoblocchi in vetroresina hanno gli angoli arrotondati, caratteristica che impedisce la corretta pulizia e facilita il proliferare di alghe e batteri).

Puoi scoprire le possibilità realizzative che offrono i sistemi di Piscine Castiglione cliccando su questo link.

Garanzie

Quali garanzie offrono le Piscine Castiglione?
Le garanzie sulle componenti di una piscina realizzata con le nostre tecnologie sono quelle previste dagli standard legislativi, e cioè: 10 anni per le pareti in acciaio e il rivestimento in PVC; 3 anni per le componenti dell'impianto di filtrazione; 2 anni per le pompe e le parti elettriche.

Visita la pagina e scopri tante idee per la piscina

Richiedi una consulenza a Blu Design Piscine

© 2021 BLU DESIGN srl – Via Giacinto Gigante 5/A – 80136 Napoli – Tel. 081 19020590 – 334 1445664 - 333 2840468 - 335 5307185 | P.IVA 07274001218 - Privacy e note legali